sviluppiamo comunicazione con weLaika Advertising

Chi siamo

E perché abbiamo fondato weLaika

Abbiamo fondato weLaika nel 2010, venendo da percorsi molto diversi, ma uniti da forti convinzioni.

Crediamo nella dignità del lavoro di ciascuno, nel suo potere e dovere di indirizzare le scelte di un'azienda.

Crediamo nell'importanza del ruolo di cambiamento e di progresso che le aziende hanno nei confronti della società tutta.

Crediamo che costruire pezzi di Internet sia una grande responsabilità, perché il modo in cui lo facciamo tocca la vita delle persone.

Crediamo che sconfiggere il digital divide culturale attraverso la semplicità delle interfacce sia un dovere di chiunque lavori nell'industria del web.

Crediamo nell'educazione alla programmazione, che dovrebbe coinvolgere tutti i bambini senza distinzione di genere.

Crediamo nella sacralità della privacy delle persone, e promuoviamo l'utilizzo della crittografia e la consapevolezza delle informazioni che inevitabilmente si espongono in cambio delle comodità dei servizi in rete.

Crediamo nel dire ‘no’ a ciò che non ci convince, piuttosto che accettare di costruire cose sbagliate per emettere una fattura in più.

Crediamo nella sincerità nei rapporti di lavoro, perché prendendosi in giro non si costruisce nulla di buono.

Crediamo che ciascuno faccia la sua parte nel cambiare questo piccolo pianeta, e che lo si possa cambiare in meglio.

Il nostro team

Federico Parodi

Presidente & sviluppatore iOS/web

Federico Parodi

Sviluppatore web da quando <blink> era di moda, minimalista delle interfacce utente, contributore open-source, cura lo sviluppo delle applicazioni per il mondo iOS e i progetti PHP. Eclettico, si interessa di tipografia, fotografia, e di musica.

Alessandro Fazzi

Project Manager, Sviluppatore Web & devOp

Alessandro Fazzi

La voce di weLaika al telefono con i clienti. Quando è innanzi al monitor, il mondo esterno scompare: esiste solo il codice. Sviluppatore web a tutto tondo, nasce come SysAdmin, e fa la guardia tuttora ai nostri server, ai nostri computer, e alla nostra serenità.

Matteo Piotto

Sviluppatore mobile / web app

Matteo Piotto

Ingegnere informatico, problem solver e appassionato di soluzioni e piattaforme open-source. Amante di caffeina, teina, gatti e fotografia, sviluppa applicazioni per Android, applicazioni ibride e backend in Javascript / Typescript / Ruby On Rails per weLaika.

Alessandra Cannatà

Sviluppatrice Ruby on Rails, Wordpress

Alessandra Cannatà

Apprendista ingegnere informatico. Quando non picchia i tasti del suo laptop, tira di boxe in una palestra torinese.

Fabrizio Monti

Sviluppatore Ruby on Rails e Javascript

Fabrizio Monti

Sviluppatore con più di dieci anni di esperienza lavorativa, esperto di Delphi, PHP e Ruby. Fiero utente GNU/Linux (prima di essere tentato dalle delizie della Mela) e contributore Open Source. Quando non è davanti a un monitor, è dietro ad un obiettivo.

Stefano Pau

Sviluppatore Ruby on Rails, Wordpress

Stefano Pau

Entusiasta dell'open-source e nerd a tutto campo, si è applicato con dedizione all'apprendimento di Ruby on Rails con eccellenti risultati, tanto da seguire diversi progetti autonomamente. Nel tempo libero suona la chitarra nella sua band.

Filippo Gangi Dino

Sviluppatore Ruby on Rails, Wordpress e JS

Filippo Gangi Dino

Sviluppatore tenace, esperto di sviluppo WordPress e creazioni grafiche. Macinatore di codice Ruby, si è cimentato lungamente sulla piattaforma Spree. Grazie alla sua esperienza come grafico dà un supporto agli interventi di design e frontend.

La nostra sede

Il team di sviluppo ha la sua sede operativa nel Cortile del Maglio di Torino, parte dell'antico Arsenale, recuperato nel 2003 e trasformato in una piazza coperta, circondata da botteghe artigiane, punti di ristoro e agenzie creative.

Il fascino dell'edificio ottocentesco trova spazio nel quartiere di Borgo Dora, teatro dello storico mercato del Balon, della Scuola Holden, del Turin Eye, la mongolfiera che offre la possibilità di ammirare Torino dal cielo.

Hai un progetto da sottoporci? Non esitare: scrivici.

Contattaci